13/05/10

L'importanza del feedback


Se clikkate in Internet “importanza del feedback”, vi escono circa 200.000 risultati.
La stragrande maggioranza sono relativi ai rapporti tra capo e collaboratore, a trainer e coachee: come dire all’altro se ha fatto bene o ha fatto male una certa cosa, il comportamento che ha tenuto ecc. Eppure la storia è più semplice: il feedback fa parte dei fondamentali della comunicazione. Punto. In ogni comunicazione date sempre feedback, perchè è di questo che si nutre la relazione. Fa comprendere al vostro interlocutore che non sta parlando rivolto a uno specchio, una fronte inutilmente spaziosa, a qualcuno che per manipolarlo o metterlo in soggezione lo guarda in modo inespressivo. Anche in Internet, nata e sviluppata per diffondere la comunicazione orizzontale, questo pessimo vizio, questa maleducazione, questa mancanza di sensibilità si è diffusa. Avete presente quando qualcuno per email vi chiede qualcosa, voi vi date da fare, rispondete e dall’altro capo dell’etere…..silenzio pneumatico !!! Come se gli fosse dovuto! Vi ha trattato come un supermarket. Cominciamo ad essere stufi di queste relazioni kleenex, usa e getta, autocentrate, sbrigative. Prendersi cura di se stessi e degli altri vuole anche dire prestare attenzione alle aspettative degli altri , non annegare nell’ombelico vanesio dei nostri diritti, guardare anche i nostri doveri possibilmente negli occhi degli altri.-

1 commento:

Daniele ha detto...

Grazie per avere espresso in maniera leggera un comportamento che dovrebbe essere alla base dell'educazione e del quale anche io spesso ne sono carente. Spesso si crede che il feedback sia qualcosa di compromettente o complicato, ma anche il semplice "grazie" in risposta ad una richiesta esaudita è un importantissimo feedback.
http://daniele-opinionist.blogspot.com/